07/10/2020 15:00

Il lavoro a distanza

Quale futuro per il mondo del lavoro? Dopo la diffusione forzata del lavoro a distanza (nella forma classica di telelavoro o di lavoro agile) da parte della PA e delle imprese tutte, da quelle di piccole dimensioni alle grandi imprese, si tornerà ai modelli precedenti? L’uso estensivo e forzato delle tele riunioni e teleconferenze è destinato a scomparire?

INTERVIENE:

Riccardo CanesiEuromobilityGrazia DomenichiniComune di RavennaValerio PirasSegretario Associazione EuromobilityMarco BentivogliSindacalista Fim-Cisl- EditorialistaMaria Carmela GiarratanoMinistero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

Per accedere ai contenuti e ricevere la newsletter di lesscars é necessario registrarsi.

Nuovo nel sito? Crea un Account


Accedi

LOGIN